Cyber security: L’Italia è al 31esimo posto su 193 Nazioni

Questo il responso di ITU nel suo Global Cyber Security Index 2017, che prende in esame gli sforzi nazionali sulla sicurezza informatica di 193 nazioni.

Il documento è redatto dall’agenzia ONU per telecomunicazioni: UN telecommunications agency International Telecommunication Union (ITU).

Obiettivo di questa organizzazione è di aiutare i Paesi ad identificare aree di miglioramento in termini di: awareness, comprensione dei rischi, conoscenza e capacità di attuare le strategie più appropriate.

I Paesi sono divisi in tre raggruppamenti: “initiating”, “maturing” e “leading” stage.

L’Italia in che gruppo è? Indovinare…

Nel “maturing”. Nel leading abbiamo: Nuova Zelanda, Spagna, Francia, Giappone, Canada, Australia, Svizzera, UK, USA, Malesia, Finlandia, Estonia, Egitto, Singapore, ed altri.

 

Gli articoli che possono Interessarti...