Ora è toccato alla Spagna

Purtroppo altre vite spezzate, tante persone senza più un futuro su questa terra, e tante famiglie nel dolore e nella disperazione.

Se guardiamo ai fatti, un gruppo di giovani si era preparato a più attentati. Quello – forse il principale attaco – con bombole a gas e/o cinture esplosive – andò male perchè i due che stavano lavorandoci sopra sono saltati in aria (Alcanar, mercoledì). Giovedì la strage con il furgone e poi il gruppo terroristico viene intercettato a Cambrils ed eliminato.

Purtroppo, malgrado le avvisaglie, la polizia spagnola non è riuscita ad individuare la cellula dell’ISIS e a bloccare i terroristi in tempo.  Eppure si trattava di non meno di 7 giovani esaltati: non si trattava di un lupo solitario.

Forse i Servizi spagnoli devono fare qualcosa, altrimenti potranno esserci altri gravi attentati (pensiamo cosa sarebbe accaduto se avessero avuto a disposizione delle cinture esplosive e si fossero mischiati fra la gente!). Non è possibile che non si siano accorti di un imam fanatico, di un gruppo di ragazzi che improvvisamente cambia abitudini. Dell’acquisto di un numero elevatissimo di bombole di gas. e così via. Non è piacevole criticare chi lavora, ma in questo caso diverse cose non hanno funzionato.

La prevenzione è l’unica arma a disposizione di un Paese democratico che non si sente in guerra con nessuno.

Ecco, tratta dalla BBC, la cronistoria dei fatti ad oggi conosciuti.

• Alcanar, Wednesday evening: An explosion rips through a house in the small town, 200km south of Barcelona. One person dies. Police chief Josep Lluis Trapero said it appeared the residents at the house had been “preparing an explosive device”. A Catalan government official says a cell may have intended to use gas canisters in the Las Ramblas attack

• Barcelona, Thursday 16:50 (14:50 GMT): A white Fiat van drives down Las Ramblas in central Barcelona, killing 13 people and injuring scores. The driver flees on foot

• Vic, Thursday 18:30: Police find a second van, thought to be a getaway vehicle, in the town, 80km north of Barcelona

• Sant Just Desvern, Thursday 19:30: A car is driven into officers at a checkpoint on the outskirts of Barcelona. A man is found dead in the car but the interior ministry denies earlier reports he was killed by police gunfire. The dead man is not believed to be linked to the Las Ramblas attack, officials say, but investigations are ongoing

• Cambrils, Friday 01:00: A second vehicle attack takes place in the resort south of Barcelona. Police kill five terrorist suspects said to be linked to the Las Ramblas attack

BBC © 2017

Gli articoli che possono Interessarti...