Home sicurezza economica finanziaria Sospesi pagamenti via WhatsApp dalla Banca centrale del Brasile

Sospesi pagamenti via WhatsApp dalla Banca centrale del Brasile

46

Il sistema permetteva agli oltre 120 milioni di utenti nel Paese, di trasferire fondi a privati o aziende locali all’interno di una chat, allegando i pagamenti come se fossero una foto o un video. La Banca centrale locale ha così ordinato a Visa e Mastercard di sospendere le attività del servizio, lanciato solamente una settimana fa.

Il motivo? Come riportato da Reuters, la banca centrale ha dichiarato in una nota che la distribuzione del servizio, senza analisi preliminari da parte dell’autorità monetaria, potrebbe danneggiare il sistema dei pagamenti brasiliano in termini di concorrenza, efficienza e riservatezza dei dati. 

Corcom – La Banca centrale del Brasile sospende i pagamenti via WhatsApp