Home sicurezza economica finanziaria Raggiunto l’accordo sul Recovery Fund

Raggiunto l’accordo sul Recovery Fund

16

Raggiunto l’accordo sul Recovery Fund, ora l’Italia dovrà presentare un serio piano di riforme che l’Ue si aspetta da Roma. Il primo passo sarà dare mandato a una task force che individui i progetti prioritari in linea con le indicazioni europee. Il Piano nazionale delle Riforme (PNR) dovrà poi passare dal Parlamento e poi arrivare a Bruxelles in autunno, con la scadenza massima fissata per la primavera del 2021.

VideoCorriere – Recovery Fund: il piano di riforme che serve all’Italia per non perdere i 209 miliardi