Home Internet e Telecomunicazioni Social network e disinformazione

Social network e disinformazione

49

Rimosso per la prima volta un post di Trump, considerato fuorviante da parte di Facebook, che riportava una sua intervista nella quale dichiarava che “i bambini sono quasi immuni” dal coronavirus.
Andy Stone, portavoce di Facebook, spiega in una nota che le affermazioni riportate nel video vanno contro la politica di prevenzione della disinformazione di Facebook e per questo il post è stato eliminato.

Anche Twitter ha bloccato l’account della campagna di Donald Trump sempre per la stessa motivazione.

Il Post – Facebook ha rimosso per la prima volta un post di Trump sul coronavirus