Home Privacy e Protezione dei dati Barclays accusata di spionaggio ai danni dei dipendenti

Barclays accusata di spionaggio ai danni dei dipendenti

25

L’Information Commisioner Office britannico, che applica le leggi sulla privacy, tra cui il regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE, ha confermato l’indagine Barclays all’Information Security Media Group.
Il Sunday Telegraph ha riportato, infatti, che la Banca britannica nel mese di febbraio aveva attivato una funzione nel software che permette ai manager di vedere i dettagli per i singoli dipendenti, incluso il tempo richiesto per completare le attività e la quantità di tempo trascorso lontano dalle loro scrivanie. Successivamente, ha disattivato la funzione nello stesso mese e allertato l’ICO dopo sollevazioni tra i suoi dipendenti.

DataBreachToday – Barclays Faces Employee Spying Probe