Home Cyber Security Attacchi cyber ai vaccini

Attacchi cyber ai vaccini

16

Scrive Microsoft in un post ufficiale: “Negli ultimi mesi, abbiamo rilevato attacchi informatici da parte di tre attori di stati-nazione contro sette importanti aziende direttamente coinvolte nella ricerca di vaccini e trattamenti per Covid-19. Gli obiettivi includono le principali aziende farmaceutiche e ricercatori di vaccini in Canada, Francia, India, Corea del Sud e Stati Uniti. Gli attacchi provenivano da Strontium, un attore originario della Russia, e da due attori originari della Corea del Nord che chiamiamo Zinc e Cerium.”

Come gli ospedali ad inizio pandermia, ora i cybercriminali attaccano le aziende farmaceutiche. La maggior parte degli attacchi sembra non aver avuto successo ma le aziende non hanno fornito informazioni su quelli riusciti e sulla loro portata. 

ll vicepresidente per la sicurezza in Microsoft Tom Burt afferma che “la maggior parte di questi attacchi è stata bloccata dalle protezioni sicurezza integrate nei nostri prodotti. Abbiamo informato tutte le organizzazioni prese di mira e, laddove gli attacchi hanno avuto successo, abbiamo offerto aiuto”.

Rainews – Vaccino Covid, Microsoft: hacker cercano di rubare dati da aziende e ricercator