Home Documenti Atti Convegni Dal XVI Congresso ANSSAIF un messaggio a tutti

Dal XVI Congresso ANSSAIF un messaggio a tutti

147

Si è tenuto il 14 novembre, in modalità a distanza, l’usuale Congresso dei soci.

Ampia la partecipazione.

Il titolo, che era stato assegnato al Congresso,  è divenuto un motto per tutti i soci.

Tutti gli interventi sono stati assai interessanti e, a parere della Tavola Rotonda dei membri del Comitato Scientifico, è stata raggiunta dalla Associazione una prima importante tappa, in linea con gli obiettivi che l’Associazione si è data sin dall’inizio:

  • coinvolgere i giovani in modo attivo;
  • trasmettere loro conoscenze e competenze  nel campo della Information Security e dell’attività lavorativa;
  • mantenere i soci aggiornati nell’evoluzione del cyber crime.

“avete raggiunto un porto. Godete del risultato. Orientate la bussola al prossimo porto e ripartite.”.

Così è stato detto nella tavola rotonda.

Il Presidente ha chiuso i lavori con questa citazione:

<<La ricetta per funzionare, come per i grandi maestri di cucina, ha bisogno di genuinità qualità e freschezza degli ingredienti.

Genuinità degli intenti quali la qualità della vita, la ricerca del bello, non del pulcher ma del bello come ben stare, buon vivere, buon lavorare, ben agire nel rispetto dell’etica e della morale. Qualità dei componenti, uomini di cultura, di politica, di impresa, di arte, di filosofia, di scienza, di chiesa, eccellenti e pronti a dibattere, ascoltare ed insegnare per esempi e per tesi applicate.

Freschezza dei giovani talenti.

Tutti assieme maturino e stimolino il grande gioco della vita che, nel nostro caso, tende al “bel gusto del fare, del pensare, del decidere, del ben agire, della bella Etica”.>>

Da “La compagnia dei Magi”, di Luigi Di Marco