Home COVIDNews e Smart working L’emergenza sanitaria e lo smart working influenzano i mercati: è boom di...

L’emergenza sanitaria e lo smart working influenzano i mercati: è boom di wearable

33

I due elementi chiave che hanno favorito l’acquisto e l’uso dei wearables, cioè i dispositivi elettronici indossabili come auricolari e smartwatch, sono sicuramente da ricondurre ai due eventi che più hanno cambiato il nostro stile di vita nell’ultimo anno: l’emergenza sanitaria da Covid-19 ed il passaggio allo smart working.
Nell’anno appena concluso, infatti, la spesa per gli auricolari interni, o ear-worn, è cresciuta del 124% per un totale di 32,7 miliardi di dollari contro i 21,7 miliardi spesi per l’acquisto di orologi connessi.
Il fattore chiave nella crescita esponenziale di questi devices va ricondotta anche “all’introduzione di parametri per l’auto-monitoraggio dei sintomi da Covid-19, insieme al crescente interesse dei consumatori verso le proprie condizioni di salute e prestazioni sportive durante i lockdown globali”.