Home Home Page Newsletter 14 Giugno 2020

Newsletter 14 Giugno 2020

208

2021 – PROSEGUE  L’INTERESSE  DELL’ASSOCIAZIONE PER  I GIOVANI

“Conservare il patrimonio di esperienze accumulato negli anni” per trasmetterlo alle successive generazioni.

Questo è uno degli obiettivi dell’Associazione; dal 2018 le generazioni più giovani sono state ammesse direttamente nell’Associazione in qualità di soci studenti con l’intento di attivare un circolo virtuoso per la “rigenerazione” del tessuto sociale dell’associazione stessa.

Gli incontri settimanali dei soci.

Ogni mercoledì sera, con cadenza quasi assidua e attuati in webinar, si svolgono incontri su vari argomenti, quasi sempre indirizzati ai giovani. Gli speakers sono generalmente soci anziani che hanno maturato particolare esperienza su determinati argomenti; non mancano, tuttavia, occasioni dove l’incontro viene condotto da personaggi ben noti nel contesto cybersecurity, amici dell’Associazione e/o membri del Comitato Scientifico della stessa.

Alcuni di questi incontri si svolgono sotto la forma di veri e propri corsi su argomenti quali Risk Management (ISO31000), Business Continuity e Crisis Management (ISO22301), IT Auditing, Sicurezza ed Etica; inoltre, si è tenuto un corso denominato “Il modello Sistema di Gestione e la sua necessaria integrazione con i processi aziendali”, che ha impegnato i partecipanti durante quattro mattinate del sabato.

Nel caso di argomenti di interesse istituzionale, l’Associazione rilascia ai giovani partecipanti un attestato di partecipazione che riporta anche la dizione “con profitto” quando i partecipanti stessi abbiano superato un test finale e, quindi, siano stati in grado di dimostrare di avere ben compreso gli argomenti trattati.

Le attività aperte a tutti i giovani.

Inoltre l’attività dell’Associazione è rivolta anche a soggetti esterni, più precisamente:

·        Nel mese di aprile è ripartita, in collaborazione con ELIS, l’iniziativa “Corsi gratuiti online di avvicinamento alla Cybersecurity” riservata a giovani studenti, inoccupati o precari con meno di 36 anni di età. Si tratta di una attività che è iniziata nel 2019 ed è alla terza edizione; l’obiettivo, come indicato nel titolo, è quello di avvicinare i giovani alle problematiche della cybersecurity e, in più, ha l’ambizione  di voler “segnalare” possibili curricula interessanti ad eventuali aziende che, avendo contatti con l’associazione, ne dovessero fare richiesta. Nelle scorse edizioni c’è stato un interesse crescente da parte di giovani con interessi culturali variegati; alcuni, avendo consolidato la propria posizione nel settore, sono entrati a far parte dell’associazione.

·        Nel mese di maggio ha avuto inizio, in collaborazione con l’Associazione Articolo 99, una attività riservata ai ragazzi delle terze e quarte classi dell’Istituto Tecnico Galileo Galilei di Roma, indirizzo Informatica.

L’attività si inquadra all’interno di un Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento – PCTO e riguarda argomenti di carattere generale relativi alla cybersecurity; l’iniziativa prevede una serie di incontri pomeridiani in modalità “a distanza” durante i quali esperti dell’associazione sviluppano alcuni argomenti che si articolano dalle normative agli standard, dalle policy alla gestione del rischio, dall’etica alla privacy. Ci sono anche alcune testimonianze concrete sull’applicazione di normative recenti e sulla gestione della continuità operativa; inoltre, Articolo 99, nella seconda metà del mese di giugno,  concluderà il percorso con interessanti argomentazioni sulla transizione digitale. Il tutto vuole essere una sorta di “Educazione civica” per il WEB/ICT. L’iniziativa, che potrebbe ripetersi nei prossimi anni per altre classi sulla base del gradimento espresso dai ragazzi, avrà comunque un seguito nel prossimo anno con laboratori pratici di applicazione delle nozioni di cybersecurity a cura di un’azienda del settore.

Certificazioni per i soci studenti.

Da segnalare, infine, un’iniziativa di Dedalo GRC Advisory che ha offerto, come annunciato nel corso del congresso ANSSAIF 2020, per un giovane socio da selezionare per capacità di relazione, partecipazione e risultati ottenuti, un percorso di certificazione COBIT 2019 FOUNDATION.

In conclusione, l’agenda dell’Associazione è ricca di iniziative orientate ai giovani; questo è in linea con la crescente richiesta di personale orientato alla cybersecurity, siano essi specialisti operativi o figure intermedie come, per esempio, quella del DPO.

Anche le recenti iniziative assunte da parte governativa e riguardanti la Pubblica Amministrazione indicano che l’investimento sui giovani, che ANSSAIF  sta portando avanti ormai da qualche anno, va nella giusta direzione e a favore delle generazioni che costituiscono il nostro futuro.

Salvatore Fratejacci

Powered by:

GetResponse